14 Luglio 2022

Ultim’ora: morto Eugenio Scalfari

eugenio scalfari

Il giornalismo italiano perde una figura di grandissimo rilievo: Eugenio Scalfari

Eugenio Scalfari è morto. E’ deceduto oggi, all’età di 98 anni. A fornire la notizia è Repubblica, di cui Scalfari fu il fondatore.

Nacque il 6 aprile del 1924 a Civitavecchia. Intraprese la carriera di giornalista fin da giovane. Ha fondato due dei giornali più importanti: nel 1955 infatti fondò l’Espresso e nel 1976 Repubblica.

Si laureò in giurisprudenza, e nel 1950 iniziò la carriera giornalistica come collaboratore de Il Mondo e de L’Europeo. Poi la svolta: diresse l’Espresso prima di passare a Repubblica che diresse fino al 1996, ma poi ne restò direttore onorario ed editorialista.

Si sposò con Simonetta De Benedetti, figlia del giornalista Giulio che morì nel 2006, e dalla quale ha avuto le due figlie Enrica e Donata.

Era anche uno scrittore di rilievo. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo L’anno di Craxi nel 1984;  l’autobiografia L’uomo che non credeva in Dio del 2008 e i due ultimi L’ora del blu e il saggio Il Dio unico e la società moderna, entrambi nel 2019.

Potrebbe interessarti anche: E’ morto Angelo Guglielmi, storico direttore di rai 3

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università e tanto altro, seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI e lascia un like e ricorda che siamo anche su Instagram e anche su Twitter