Emergenza degrado e rifiuti nella provincia di Napoli e dintorni

Roghi di rifiuti
Immagine di repertorio di L'occhio di Napoli

Emergenza degrado e rifiuti; a farne le spese sono le aree periferiche di Napoli come Poggioreale, Barra, San Pietro a Patierno e la città di Casoria

Emergenza degrado e rifiuti nella periferia di Napoli e in alcune aree di provincia.

L’allarme è stato lanciato dai gruppi Facebook delle località interessate.

Il primo gruppo in questione è “Quelli di via stadera napoli”, il quale aveva denunciato una serie di roghi di rifiuti tossici.

Un utente ha postato delle foto di diverse località. Si tratta delle aree periferiche di Ponticelli, Barra, San Giovanni, San Pietro a Patierno e della città di Casoria.

Nelle foto si intravedono grandi quantità di rifuti di ogni genere, in una zona dominata dal degrado urbano.

Inoltre anche il gruppo cittadino “Sei di Barra se…” ha denunciato diversi episodi di inciviltà, roghi di rifuti e  sversamenti illegali con tanto di video, fotografie e commenti.

Villa letizia

Pubblicato da Cristian Carmela Costanzo Conte su Giovedì 8 agosto 2019

 

Pubblicato da Giulia Improta su Lunedì 12 agosto 2019

Infatti tra i vari video che documentalo in degrado di Barra, un utente ha diffuso un filmato che mostra  diversi adulti e bambini che hanno decios di trascorrere il pomeriggio raccogliendo i rifiuti tra i campi.

UN PLAUSO A QUESTI BAMBINI E ALCUNI GENITORI PRENDETE ESEMPIO!!!

Pubblicato da Giulia Improta su Lunedì 12 agosto 2019