HomePoliticaEcoballe, rivalsa del Governo contro la Campania?

Ecoballe, rivalsa del Governo contro la Campania?

Covid-19

Italia
402,802
Totale casi Attivi
Updated on 7 May 2021 12:37

Sulla questione Ecoballe, denuncia il M5S, il Ministero dell’Ambiente potrebbe esercitare il suo diritto di rivalsa contro la Campania. “Se dovesse accadere”, dice il consigliere regionale Vincenzo Viglione, “E venisse nominato un commissario, sarebbe il fallimento di De Luca”

[ads1]

Il Ministero dell’Ambiente ‘avvisa’ ufficialmente la Regione Campania che è intenzione del Governo esercitare il proprio diritto di rivalsa sulla questione ecoballe.

ecoballe
Viglione (M5S)

Si tratta dell’amara conferma a ciò che da tempo sosteniamo in Consiglio Regionale. Lo smaltimento delle ecoballe che già nella prima fase, con lo smaltimento di appena 40 mila tonnellate sul totale delle circa 480 mila inserite nel primo bando di gara, ha accumulato ritardi irrecuperabili. Adesso è a serio rischio l’erogazione dei fondi nazionali collegati al rispetto del cronoprogramma e il buon esito del piano tanto propagandisticamente sbandierato dal presidente De Luca“.

Lo ha detto il consi­gliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Viglione.

Viglione è intervenuto in seguito della risposta fornita dal ministro Galletti a un’interrogazione parlamentare del deputato Salvatore Micillo.

Micillo aveva chiesto informazioni sul grave episodio dell’incendio presso il sito di stoccaggio di “Lo Spesso”.

L’intenzione del Governo di voler esercitare una rivalsa nei confronti della Regione“, ha detto Viglione, “Oltre a sancire il chiaro fallimento del piano di smaltimento firmato De Luca, apre uno scenario che rischia di riportare indietro le lancette della storia campana a periodi molto tristi”.

Ci auguriamo che il Governo non decida di adottare i poteri sostitutivi“, conclude il consigliere. “Nominare un commissario a cui affidare le operazioni di rimozione delle ecoballe riporterebbe alla delocalizzazione delle decisioni. Queste hanno già prodotto disastri“.

La Regione Campania brancola nel buio più totale“, conclude Viglione.

Siamo preoccupati per la triste realtà fatta di ritardi cronici e di una palese incapacità di governare. Questo è un processo complicato che con troppa enfasi e superficialità è stata sottovalutato per ragioni di propaganda”.

[ads2]

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE