HomeCronacaEboli: truffa auto destinate all'estero, sequestrati 530mila euro

Eboli: truffa auto destinate all’estero, sequestrati 530mila euro

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 19:18

Truffa auto destinate all’estero, la Guardia di Finanza sequestra 530mila euro ad un 38enne di Eboli a seguito di numerose denunce

TRUFFA-Auto destinate all’estero a prezzi vantaggiosi; così il 38enne di Eboli, provincia di Salerno, truffava i suoi “clienti”.

Si faceva anticipare cospicue somme di denaro per delle automobili che però non sarebbero mai state consegnate.

A seguito della denuncia da parte di una donna, che aveva versato 1000 euro per l’acquisto di un’utilitaria, è intervenuta la Guardia di Finanza che ha confiscato i beni dell’uomo per un totale di 530mila euro.

Il 38enne già noto alla Procura di Salerno è ora condannato per truffa ed a suo carico risultano già una decina di denunce da parte di altri clienti che avevano già versato una parte di denaro.

Dopo i primi approfondimenti, le Fiamme Gialle hanno scoperto altri casi analoghi se non più gravi, un uomo aveva infatti versato un totale di 60mila euro poiché minacciato di perdere le somme già precedentemente versate.

Dal 2016 al 2019, l’uomo avrebbe incassato 900mila euro.

Sono stati sottoposti a vincolo cautelare due immobili, due terreni agricoli, disponibilità finanziarie e 40 auto ancora in possesso dell’indagato.

LEGGI ANCHE:Salerno-Reggio Calabria, terribile schianto: automobilista rischia la vita

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SEGUICI SU FACEBOOK CLICCANDO QUI E LASCIA UN MI PIACE

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE