Gio - 23 Settembre 2021
HomePrima PaginaDroga, omicidio ed estorsioni a Napoli: 26 arresti

Droga, omicidio ed estorsioni a Napoli: 26 arresti

Covid-19

Italia
106,559
Totale casi Attivi
Updated on 23 September 2021 16:31

Maxi operazione dei carabinieri nel napoletano: 26 arresti tra due clan per omicidio, spaccio di droga ed estorsione

Sono arrivate oggi le 26 misure cautelari per altrettante persone (22 in carcere e 4 ai domiciliari) tutte potenzialmente legate a due clan criminali della zona di Acerra (Napoli).
I carabinieri di Castello di Cisterna hanno individuato ed arrestato degli affiliati ai clan Di Buono e Lombardi. Le accuse sono di estorsione, commercio e spaccio di sostanze stupefacenti e altri reati in materia di armi, beni e persone. Le misure cautelari sono arrivate in svariati comuni come Acerra, Caivano, Napoli, Benevento ma anche in altre regioni: Cosenza, Siracusa e San Gimignano.

Grazie alle testimonianze di un collaboratore di giustizia ex affiliato ad uno dei clan di Acerra, le forze dell’ordine hanno smascherato l’organizzazione che c’era dietro a tre famose piazze di spaccio di Acerra: Piazzale dei Martiri, Parco dei Napoletani e Ice Snei. Oltre a ciò, ricostruita anche la dinamica dell’omicidio di un 57enne legato ai Lombardi, eseguito da due figure dei Di Buono, tra cui proprio il collaboratore di giustizia.
Secondo quanto riporta ANSA, la vittima è stata colpita alla nuca da un proiettile mentre era tranquillamente seduto ad un bar di Acerra.

Seguici su Facebook, clicca qui

LEGGI ANCHE –> KOULIBALY ANDRA’ VIA? ECCO IL SUO FUTURO

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE