7 Luglio 2024

Donna palpeggiata a Napoli: 25enne fermato dopo fuga

Donna palpeggiata a Napoli: uomo arrestato dopo aggressioni e inseguimento nel pieno centro della città.

Immagine di repertorio

Donna palpeggiata Boscoreale abusi su minore

Donna palpeggiata – Un grave episodio di violenza è avvenuto a Napoli, dove una turista italiana è stata palpeggiata da un uomo di 25 anni. L’incidente è avvenuto sulla scala mobile della metropolitana di Piazza Dante, mentre la donna era in compagnia della sua bambina e del compagno.

Donna palpeggiata, fuga e aggressioni lungo via Toledo:

Dopo l’aggressione, il 25enne è fuggito in direzione di Piazza Salvo D’Acquisto. La vittima, supportata dai familiari, ha seguito l’aggressore e segnalato la sua posizione ai carabinieri. Durante la sua fuga lungo via Toledo, il giovane ha aggredito diversi passanti, colpendoli senza apparente motivo.

Intervento dei Carabinieri:

Grazie alla prontezza della vittima e alle testimonianze dei presenti, i carabinieri della Pmz Centro sono riusciti a bloccare il 25enne. Le sue azioni violente sono state ricostruite dettagliatamente, portando al suo fermo per presunta violenza sessuale. L’uomo sarà portato in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

Questo episodio evidenzia l’importanza della collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine nella gestione delle situazioni di emergenza. Le autorità continuano a monitorare attentamente il caso per garantire giustizia alla vittima e sicurezza alla comunità.

Potrebbe interessarti anche il seguente articolo a cura della Redazione di Napoli ZON: Scarpe rosse in cattedra alla Federico II: lotta alla violenza