1 Ottobre 2022

Denise Pipitone:”Ti troveremo e abbraccerai mamma e papà”

La famiglia di Denise Pipitone è ancora li desiderosa di riabbracciarla: anche i collaboratori di Piera "non mollano" mai

denise pipitone

DENISE PIPITONE – Purtroppo non c’è alcuna novità sul caso che riguarda la piccola (ormai adulta) rapita dal proprio paese, Mazara del Vallo, ormai ben 18 anni fa. La famiglia non hai mai perso le speranza di un suo ritorno a casa e, ogni giorno, la cerca in qualunque modo, aspettando anche aiuti dalla giustizia italiana.

Ci sono anche delle persone che aiutano la famiglia Maggio – Pulizzi nella loro impresa. Mary Falco, collaboratrice di Piera Maggio, solo pochi minuti fa ha voluto ribadire il suo motto di speranza. Ecco il post che ha scritto su facebook:

“Mia cara Denise Pipitone

quando ti troveremo, incontrerai i tuoi meravigliosi genitori…Mamma Piera Maggio e Papà Pietro Pulizzi❣️

Gli unici che ti hanno veramente cercata, lottato contro l’ingiustizia e mai mollato❣️

Ovunque tu sia Denise, sappi che i tuoi genitori NON MOLLANO!!!

E noi, il #PopoloDiDenise, non li lasceremo soli

SEMPRE CON PIERA E PIETRO

Tua tata Mary Falco

& il #PopoloDi Denise Pipitone”

Il tutto fa eco al post precedente che la stessa Piera Maggio ha scritto nei confronti dei rapitori della sua piccola; queste le sue parole:”

CHI TACE È COMPLICE!

Guardatemi negli occhi MOSTRI!

Avete colpito ME, io che ero indifesa, VIGLIACCHI!”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE L’ARTICOLO: Denise Pipitone: ”come ha fatto Kevin farà anche Denise”