7 Gennaio 2021

De Martino: “Ho rifiutato la droga ed evitato i guai”

de martino

Stefano De Martino confessa di aver tenuto lontano la droga dalla sua vita e di dover ringraziare i suoi genitori per quello che è diventato

Stefano De Martino – conduttore, ballerino  e ora presentatore del programma “Stasera tutto è possibile” – si è confessato al Corriere della Sera.

De Martino, ora personaggio noto e per le sue capacità e per le sue tormentate love story, ha dichiarato alla testata nazionale:

Sono cresciuto negli anni Novanta a Torre Annunziata, in una realtà violenta, fatta di guerre tra clan, di spaccio all’aria aperta. In quei posti si cresce velocemente.

Abitavamo in un palazzo molto fatiscente, sopravvissuto al terremoto del 1980: avevano messo le travi nei pianerottoli per l’assestamento ma poi non le avevano più tolte… con la mia famiglia stavamo al terzo piano senza ascensore, quindi spesso andavo con mia madre a fare la spesa, da bambino, per aiutarla con i sacchetti.

L’altra particolarità del palazzo era che non aveva né portone né citofono, ci si chiamava con un fischio… ma per via di quell’accesso libero spesso trovavo tra una rampa di scale e l’altra siringhe, lacci emostatici… mia madre non poteva nasconderlo: ha dovuto spiegarmi presto da cosa stare lontano e perché. Penso che mi abbia aiutato a evitare tanti guai.”

Stefano De Martino ha ribadito più volte di dovere molto ai suoi genitori e lo ha sottolineato ancora una volta, dicendo:

I miei genitori sono due brave persone, abbiamo avuto tante difficoltà ma attraverso il loro esempio sono diventate per me una marcia in più. Non ho mai pensato di non farcela, nonostante il contesto.

E quello che mi rende più felice è vedere che oggi, tanti ragazzi — anche di Torre Annunziata — pensano: se ci è riuscito lui, posso anche io. Vedere che c’è chi si convince, anche grazie a me, che non è vero che se nasci lì sei fuori dai giochi, mi riempie di orgoglio”.

La vita di Stefano non è stata sempre in discesa. Prima di diventare il personaggio pubblico che tutti conoscono ha svolto diverse professioni, tra cui quella del fruttivendolo.

Nonostante gli orari massacranti, De Martino ha dichiarato di aver amato quel lavoro e ha affermato:

Il segreto è mettere amore in quello che si fa. Gli ultimi due anni prima di iniziare a lavorare in tv facevo il fruttivendolo.

Ecco, ricordo che il mio desiderio era diventare il più bravo fruttivendolo che c’era nella zona.

Mi svegliavo alle 4 e mezzo ed ero felice: sarà che ho sempre visto qualcosa di poetico nei lavori che si svolgono la mattina presto o la notte. Tutto il mondo dorme e tu sei lì, nel silenzio. Il primo caffè che prendevamo alle 5, prima di alzare la saracinesca.  Me lo gustavo tutto: mi sembrava di far parte di una specie di élite.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.