Home Coronavirus De Luca tuona: "Se non scendono i contagi, a breve chiuderemo tutto"

De Luca tuona: “Se non scendono i contagi, a breve chiuderemo tutto”

Covid-19

Italia
134,003
Totale casi Attivi
Updated on 20 October 2020 5:32

Nella consueta diretta Facebook del venerdì, De Luca si dice molto preoccupato per la situazione Coronavirus in Campania: oggi 253 nuovi casi

Record di nuovi contagi da Coronavirus in Campania. Sono infatti 253 oggi i nuovi casi registrati. Ne ha parlato il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel corso della consueta diretta Facebook del venerdì.

Ecco riportate le parole di De Luca, già pronto ad annunciare nuove restrizioni: “Fino a quando decidevamo noi c’era un percorso, dopo l’apertura di tutto evidentemente siamo diventati la regione più esposta, perché siamo la regione con la maggiore densità abitativa”, ha dichiarato il Presidente della Regione Campania.

SUI DATI DEL CONTAGIO NEGLI ULTIMI GIORNI- “I dati dell’ultima settimana: 186, 195, 208, 159, 171, il 21 settembre 242, 156, 248, ieri 195, oggi 253 con 7600 tamponi con una percentuale del 3,38%. Se non avessimo fatto controlli per chi tornava dall’estero questi dati sarebbero raddoppiati. Abbiamo 25 ricoveri in terapia intensiva. Fino a dieci giorni fa i pazienti avevano età sotto i 30 anni, ora l’età si sta alzando. Dobbiamo prevedere più terapie intensive. In totale i positivi sono 14255.”

DE LUCA MINACCIA LA CHIUSURA- “Possiamo arrivare in tempi brevi a 940 posti letto. La previsione dei nostri epidemiologi da qui al 21 ottobre è di un incremento di 5000 contagi. Oggi abbiamo una percentuale di asintomatici molto alta. Da qui a metà ottobre la situazione sarà delicata. Abbiamo il doppio dei contagi del 25 marzo. O decidiamo di convivere con il Covid e rispettare le regole oppure l’alternativa sarà la progressiva chiusura. Se continuiamo così dovremmo chiudere tutto”.

Infine, ecco le parole del Presidente della Regione Campania sul picco dei contagi: “Il picco sarà tra fine ottobre e inizio novembre. Dobbiamo fare oggi uno sforzo straordinario di controllo del territorio, altrimenti ci saranno momenti molto difficili. Siamo stati i primi a procurarci i vaccini antiinfluenzali. Quest’anno bisogna partire con la campagna già dal primo ottobre. Rivolgetevi alle Asl per effettuare il vaccino”. 

SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK. CLICCA QUI.

 
 

Latest Posts

Nuovo DPCM: nuova ordinanza, De Luca conferma i precedenti divieti

Nuovo DPCM: nuova ordinanza della Regione Campania, il Presidente Vincenzo De Luca conferma i precedenti divieti Nuovo DPCM: nuova ordinanza della Regione Campania, il Presidente...

Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore

Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore durante il fine settimana Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore durante il fine...

Tragedia a Napoli, uomo si butta dal ponte davanti a moglie e figli

Una vera e propria tragedia a Napoli: un uomo si è lanciato dal ponte davanti a moglie e figli. Sul posto ambulanze e polizia TRAGEDIA...

Pastorano: catturato 31enne che era evaso dagli arresti domiciliari

Il 31enne che il 5 ottobre scorso era fuggito dalla caserma dell'Arma a Capua, è stato catturato a Pastorano (CE) I carabinieri hanno catturato a...

ULTIME NOTIZIE

Nuovo DPCM: nuova ordinanza, De Luca conferma i precedenti divieti

Nuovo DPCM: nuova ordinanza della Regione Campania, il Presidente Vincenzo De Luca conferma i precedenti divieti Nuovo DPCM: nuova ordinanza della Regione Campania, il Presidente...

Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore

Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore durante il fine settimana Polizia di Stato: controlli straordinari a Frattamaggiore e Frattaminore durante il fine...

Tragedia a Napoli, uomo si butta dal ponte davanti a moglie e figli

Una vera e propria tragedia a Napoli: un uomo si è lanciato dal ponte davanti a moglie e figli. Sul posto ambulanze e polizia TRAGEDIA...

Pastorano: catturato 31enne che era evaso dagli arresti domiciliari

Il 31enne che il 5 ottobre scorso era fuggito dalla caserma dell'Arma a Capua, è stato catturato a Pastorano (CE) I carabinieri hanno catturato a...