COVID19, nuovo record di tamponi analizzati a Nola

coronavirus
fonte: pixabay

COVID19, nuovo record raggiunto dal laboratorio di analisi biologiche a Nola, ben 90 tamponi in una sola giornata di lavoro

Il COVID19 continua ancora a preoccupare gli organi del governo italiano in merito all’emergenza sanitaria ed economica.

Nel frattempo, il laboratorio di analisi biologiche di Nola stabilisce un record sui numeri di tamponi che arrivano dagli ospedali della provincia di Napoli.

A darne notizia è Il Mediano.

Stando ai resoconti dei lavoratori, in una giornata si analizzano ben 90 tamponi faringei.

La raccolta dei campioni inizia alle 9:00 di ogni giorno, partendo dall’Ospedale di Sorrento arrivando all’area tra Torre del Greco, Boscotrecase e Vico Equense.

La consegna dei tamponi al laboratorio è prevista per le ore 12:00.

In seguito, per le ore 14:30 parte una nuova raccolta di tamponi ospedalieri che giungono a Nola per le ore 17:00.

In merito alla battaglia per combattere il COVID19, il direttore Leonardo Napolitano ha espressamente affermato che “[…] guarda soprattutto all’esigenza di liberare posti letto negli ospedali quanto più rapidamente possibile”.

“Stiamo lavorando in collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico di Portici a cui inviamo i tamponi che vanno oltre la nostra capacità produttiva. Con i miei collaboratori Ciro Furfaro, Elisa Tortoriello e Michela Pirro  stiamo facendo un grandissimo sforzo per assicurare il maggior numero di esami in tempi quanto più rapidi possibile. Si tratta di un lavoro complesso che, per il momento, sta funzionando come avevamo previsto”.