8 Aprile 2021

Covid, focolaio nella casa di riposo senza vaccini: serve aiuto

covid lea ed angelo

Covid, focolaio nella casa di riposo sprovvista di vaccini e personale medico: l’appello dei familiari: “Ora basta, serve urgentemente aiuto”

COVID, ENNESIMO FOCOLAIO NELLA CASA DI RIPOSO IN CAMPANIA: I FAMILIARI CHIEDONO AIUTO– Ancora una volta un focolaio Covid tiene in apprensione i cittadini campani. Stavolta a essere esposta è una casa di riposo, che sprovvista di dosi di vaccini, è ora in affanno. Ecco l’SOS lanciato da Francesca, figlia di uno degli anziani risultato positivo al COVID: “Servono medici, infermieri, e operatori socio-sanitari che possano dare una mano agli assistenti. Ormai sono stremati dalla fatica. Alcuni sono anche colpiti dal Covid-19. Nonostante le richieste dell’ASL, finora solo alcuni medici stanno visitando mio padre, positivo a 84 anni, affetto da patologie invalidanti che lo costringono su una sedia a rotelle”.

Francesca ha poi così proseguito: “Erano in attesa del Vaccino anti-Covid, ma è arrivato prima il Coronavirus, e malgrado gli sforzi della direzione, finora non si è visto nessuno. Sono molto preoccupa, malgrado mio padre sia quasi asintomatico”. Dopo aver saputo che suo padre aveva contratto il Covid, Francesca si precipita a chiamare aiuto. Ecco con quali parole la donna ha concluso il suo racconto: “Hanno chiamato il 118, ma era riferito che al momento non era necessario un loro intervento. Secondo loro infatti i sintomi dei positivi non erano gravi. Neppure l’USCA si è attivata. Nemmeno per sapere a quali rischi sono esposti quei vecchietti. Hanno tutti un’età compresa tra i 74 e i 94 anni. E purtroppo molti hanno anche altre patologie invalidanti”. Vedremo dunque se il disperato grido d’aiuto della donna sarà accolto. Urgono interventi tempestivi. Col Covid non si scherza.

NON PERDERTI NEPPURE UNA NOTIZIA DI CRONACA, POLITICA, ATTUALITA’ E CULTURA. CONTINUA A SEGUIRCI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE. CLICCA QUI.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTA NOTIZIA: “CORONAVIRUS, RAUL MARADONA RICOVERATO IN TERAPIA INTENSIVA: CONDIZIONI MOLTO CRITICHE”. CLICCA QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.