22 Dicembre 2020

Covid- Focolaio in ospedale nel napoletano, 32 i contagiati

Covid focolaio

Focolaio all’ospedale di Castellammare di Stabia, 32 i positivi. Chiuso il pronto soccorso

FOCOLAIO COVID. All’ ospedale San Leonardo di Castellammare, 32 unità del personale sanitario sono risultate positive al Coronavirus. La direzione sanitaria ha chiuso l’accesso ai codici verdi e gialli al pronto soccorso, che intanto è stato sanificato. Chi era ricoverato lì è stato trasferito in altre strutture sanitarie o spostato in altri reparti.

Gaetano D’Onofrio, direttore dell’Asl Napoli 3 Sud, sottolinea che sono stati richiesti numerosi infermieri per integrare il personale adesso ridotto, e ha affermato “Ne stanno arrivando tre, stiamo riorganizzando le forze”.
Intanto nel comune stabiese sono arrivate a 30 le vittime del Covid-19.

Secondo quanto riporta Stabiachannel.it, il focolaio scoppiato tra il personale medico ed infermieristico ha suscitato le proteste dei sindacati.

Infatti, il sindacalista della FSI-USAE, Raffaele Amodio, afferma: “La sanificazione va estesa a tutto il presidio ospedaliero e non limitata al pronto soccorso”
Poi continua dicendo: “Ci sono altri casi di contagio anche tra il personale degli altri reparti del San Leonardo, oltre che al pronto soccorso. In qualità anche di responsabile della sicurezza dei lavoratori, ho chiesto una riunione urgente per approfondire e valutare la sanificazione di tutti i percorsi del san Leonardo, compresi ascensori, scale e tutti i reparti, compresi i sistemi di areazione e ventilazione.”

Leggi anche:Covid: vaccino Napoli, DOVE SI POTRA’ FARE

Se vuoi rimanere aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Sport, Cultura, Curiosità e Università, seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli ZON: CLICCA QUI e lascia un like

Inoltre, ricorda che siamo anche su Instagram e Twitter.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.