Coronavirus: scappa dai controlli, poi l’inseguimento

coronavirus
foto di repertorio

Un uomo è stato bloccato e denunciato dalla Guardia di Finanza perchè in strada senza motivi: era fuggito per non sostenere i controlli per il coronavirus

CORONAVIRUS – Le restrizioni sono assai stringenti in Italia come in Campania: una delle prime normative, probabilmente la più facile da seguire, è quella di rimanere a casa e uscire solo per necessità.

Evidentemente qualcuno non ha ben chiara la gravità della situazione attuale dell’intera penisola o semplicemente se ne infischia delle regole e contraddice gli ordini del Governo.

E’ quello che è capitato in mattinata a Poggiomarino, comune della città metropolitana di Napoli.

Un uomo, che era in strada non si sa per quale motivo, vedendo una volante degli uomini della Guardia di Finanza sorvegliare il territorio, ha ben pensato di darsi alla fuga per evitare i controlli necessari per il coronavirus.

Ci troviamo in via XXIV Maggio: il fuggito è riuscito a scappare fino a Via Funari, quando il militare della GDF – spiegano i colleghi de Il fatto Vesuviano – è riuscito ad acciuffarlo e a bloccarlo.

L’uomo è stato denunciato perchè era in strada senza un motivo valido; per lui anche la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: CORONAVIRUS NAPOLI, CONTAGIATO UN BAMBINO DELLE ELEMENTARI

SEGUICI SU FACEBOOK E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO: CLICCA QUI