Home Coronavirus Coronavirus, record di multe per un giovane torinese

Coronavirus, record di multe per un giovane torinese

Covid-19

Italia
553,374
Totale casi Attivi
Updated on 18 January 2021 8:18

Non tutti i cittadini italiani hanno capito di dover restare a casa durante l’emergenza Coronavirus, ma questa storia di un giovane torinese ha dell’assurdo

Sei in dieci giorni: questo il numero delle volte in cui un ventinovenne torinese ha violato le misure restrittive. Se numerose sono state le notizie riguardanti persone che non hanno rispettato la quarantena da Coronavirus nell’ultimo mese, questa ha davvero dell’assurdo.

Secondo quanto riportato da La Stampa, l’ultima volta in cui il giovane è stato bloccato dalle Forze dell’Ordine sarebbe stato trovato a bordo di una bicicletta rubata. Gli agenti del Commissariato Barriera Milano l’avrebbero prontamente fermato e denunciato. Doppio reato, dunque, per il giovane: violazione della misura restrittiva e anche furto.

Nell’ultimo mese, la Polizia aveva già arrestato due volte (per furto e rapina) e inoltre denunciato per ricettazione.

Questo è sicuramente un caso estremo, ma è necessario sottolineare che violare le misure utili ad evitare il contagio per Coronavirus è proibito e chi trasgredisce è soggetto a multe e denunce.

Per gli ultimi aggiornamenti sui contagi leggete il seguente articolo: Coronavirus, i dati del 31 marzo. Borrelli: “2107 nuovi casi. 837 i deceduti”.

Per tutte le notizie relative al Coronavirus continuate a seguirci sul sito internet o sulla pagina Facebook di Napoli.ZON!

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE