Coronavirus Napoli, non ha i soldi per pagare la spesa. Lo aiuta uno sconosciuto

coronavirus napoli

Coronavirus Napoli, bel gesto di solidarietà: un uomo in fila al supermercato non ha soldi per pagare la spesa e viene aiutato da uno sconosciuto

Coronavirus Napoli, non solo brutte notizie. Stamattina, in un supermercato della città, un uomo ha dimostrato nei fatti quanto il popolo partenopeo sia in grado di distinguersi per la propria generosità e per il proprio altruismo soprattutto nei momenti di difficoltà.

Una persona è in fila alla cassa di un supermercato, dove ha acquistato beni di prima necessità, tra cui pasta, pane, olio e scatolame. Nel momento in cui si trova a dover saldare il conto dice di non avere denaro a sufficienza per pagare la spesa, mettendo in seria difficoltà la cassiera (che ricordiamo esser pur sempre una dipendente): la donna chiede così l’intervento di una guarda giurata, riferendogli che l’uomo non voleva pagare.

Ed è in quel momento che un’altra persona, un perfetto sconosciuto, si avvicina ai tre per “risolvere la questione”: “Non è che non vuole pagare, non ha i soldi e deve mangiare. Come vogliamo fare? Dove lo stato non arriva, arriviamo noi. Gliela pago io la spesa al ragazzo di Ponticelli. E’ quello che dovremmo fare tutti.”

DI SEGUITO IL VIDEO POSTATO SU FACEBOOK

Pubblicato da Antonio Setola su Venerdì 27 marzo 2020