Home Attualità Coronavirus e calcio, prof. Portella: "Auspicabile stop a competizioni"

Coronavirus e calcio, prof. Portella: “Auspicabile stop a competizioni”

Covid-19

Italia
798,386
Totale casi Attivi
Updated on 25 November 2020 6:52

Coronavirus e calcio, parla il Giuseppe Portella, prof. di Patologia clinica: “SSCN segue protocollo. Auspicabile stop a competizioni”

Coronavirus e calcio, un binomio che fa discutere sempre più: possono coesistere, in un momento così delicato? Il protocollo riesce davvero a circoscrivere e/o prevenire eventuali focolai?

Da più parti ci si chiede se, in piena seconda ondata pandemica e con un numero di contagi in continua e preoccupante ascesa, sia il caso di proseguire o se non sia piuttosto più saggio fermare tutto, onde evitare il propagarsi del contagio.

In un momento in cui il governo nazionale sta procedendo a misure sempre più restrittive e limitative della libertà individuale, le massime competizioni nazionali ed internazionali continuano.

Sulla questione, si è espresso ai microfoni di Si gonfia la rete, il prof. Giuseppe Portella, docente di Patologia clinica all’Università Federico II e membro dell’equipe che segue i tamponi della SSCN.

Il Napoli segue correttamente il protocollo, che prevede si eseguano tamponi 2-3 volte a settimana ed uno prima delle gare. Già due mesi fa eravamo a quota 4000 tamponi processati, ora ho perso il conto. Non sappiamo con certezza se Piotr Zielinski si sia infettato a causa della partita con il Genoa ma la tempistica fa pensare in questa direzione.

Il calcio dilettantistico ed altri sport sono stati fermati. Io, da tecnico e senza entrare nel merito di questioni finanziarie ed emotive, propenderei per uno stop alle competizioni tutte“.

Latest Posts

Freddie Mercury, moriva 29 anni fa il frontman dei Queen

Dopo una lunga battaglia, lo storico frontman dei Queen Freddie Mercury si spense il 24 novembre del 1991 per complicanze causate dall'AIDS Esattamente ventinove anni...

Tragedia in casa: bimbo di 2 anni muore schiacciato

Tragedia domestica: bimbo di due anni perde la vita schiacciato da un armadio. A gennaio avrebbe compiuto 3 anni Sono queste le notizie che non...

Estrazioni Lotto 10eLotto Superenalotto: numeri vincenti del 24 novembre

Estrazioni Lotto 10elotto Superenalotto: quali città sono state baciate dalla fortuna? Vediamo insieme i numeri vincenti estratti stasera, 24 novembre Estrazioni Lotto 10eLotto Superenalotto –...

Grande Fratello Vip, Zelletta: “Voglio un bagno privato per masturbarmi. Aggia sfugà”

La richiesta "particolare" di Andrea Zelletta dopo aver saputo del prolungamento a febbraio di questa edizione del Grande Fratello Vip Citazioni iconiche e dove trovarle....

ULTIME NOTIZIE

Freddie Mercury, moriva 29 anni fa il frontman dei Queen

Dopo una lunga battaglia, lo storico frontman dei Queen Freddie Mercury si spense il 24 novembre del 1991 per complicanze causate dall'AIDS Esattamente ventinove anni...

Tragedia in casa: bimbo di 2 anni muore schiacciato

Tragedia domestica: bimbo di due anni perde la vita schiacciato da un armadio. A gennaio avrebbe compiuto 3 anni Sono queste le notizie che non...

Estrazioni Lotto 10eLotto Superenalotto: numeri vincenti del 24 novembre

Estrazioni Lotto 10elotto Superenalotto: quali città sono state baciate dalla fortuna? Vediamo insieme i numeri vincenti estratti stasera, 24 novembre Estrazioni Lotto 10eLotto Superenalotto –...

Grande Fratello Vip, Zelletta: “Voglio un bagno privato per masturbarmi. Aggia sfugà”

La richiesta "particolare" di Andrea Zelletta dopo aver saputo del prolungamento a febbraio di questa edizione del Grande Fratello Vip Citazioni iconiche e dove trovarle....