Mer - 1 Dicembre 2021
HomeAttualitàCoronavirus Campania: ancora tanti i contagi. Anche due morti

Coronavirus Campania: ancora tanti i contagi. Anche due morti

Covid-19

Italia
199,783
Totale casi Attivi
Updated on 1 December 2021 21:56

Diramato dalla regione Campania il bollettino odierno da Covid-19. Aumentano i tamponi, diminuiscono di poco i casi rispetto a ieri. Anche due morti

Sono stati da poco resi noti i dati odierni da Covid- 19 dalla Protezione Civile e dall’Unità di Crisi della Regione Campania. Dal bollettino odierno si evidenzia un piccolo crollo di casi rispetto a quelli di ieri. Sono 286 i nuovi positivi registrati oggi, contro i 295 della giornata di ieri.

Il bollettino della giornata odierna, che troviamo anche sulla pagina Facebook della Regione Campania:

Positivi del giorno: 286
Tamponi del giorno: 6.335
Totale positivi: 12.455
Totale tamponi: 590.407
​Deceduti del giorno: 2
Totale deceduti: 463
Guariti del giorno: 59
Totale guariti: 6.027

Intanto, dato i numeri che non fanno ancora ben sperare in una ripresa è state rese note oggi sul sito della Regione Campania le prime misure drastiche attuate dal presidente Vincenzo De Luca. Il governatore campano, rieletto da poco per il suo secondo mandato, con l’ordinanza n.75 ha bloccato la movida. Leggiamo dalla nota pubblicata dalla regione Campania:

1.1. l’esercizio e la fruizione delle attività connesse a Cinema, Teatri e Spettacoli dal vivo, Ristorazione e Bar, Wedding e Cerimonie, sono subordinati alla stretta osservanza dei protocolli;

1.2. lo svolgimento di feste e di ricevimenti è consentito esclusivamente nel rispetto del limite massimo di n. 20 partecipanti per ciascun evento e nell’osservanza delle ulteriori misure previste dai protocolli;

1.3. a tutti gli esercizi commerciali (ivi compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati), dalle ore 22,00 è fatto divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nonché di tenere in funzione distributori automatici. Resta consentita la somministrazione al banco, nel rispetto del distanziamento obbligatorio, nonché ai tavoli, purché nel rispetto dei Protocolli vigenti. Agli esercizi che non possano garantire dette misure è fatto obbligo di chiusura alle ore 22,00;

1.4. dalle ore 22,00 alle ore 06, 00 è fatto divieto di consumo di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico, ivi comprese le ville e i parchi comunali, nonché nelle aree prospicienti bar ed altri locali pubblici.

1.5. resta sospesa l’attività di sagre e fiere e, in generale, ogni attività o evento il cui svolgimento o fruizione non si svolga in forma statica e con postazioni fisse.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: INFERMIERI POSITIVI AL COVID, CHIUSI REPARTI DI UN OSPEDALE

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, ATTUALITÀ’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA, UNIVERSITÀ’ E TANTO ALTRO ANCORA SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK NAPOLIZON: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE!

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE