Home Attualità Coronavirus, a Napoli chiusi negozi cinesi. Quarantena volontaria?

Coronavirus, a Napoli chiusi negozi cinesi. Quarantena volontaria?

Covid-19

Italia
796,849
Totale casi Attivi
Updated on 24 November 2020 6:50

Coronavirus, a Napoli chiudono quasi tutte le attività commerciali cinesi. Quarantena volontaria o semplice chiusura cautelativa?

Il Coronavirus è arrivato anche a Napoli. Una notizia che ci aspettavamo ormai tutti, visti i numerosi contagi che sono avvenuti al Nord in questi giorni e di cui vi abbiamo già ampiamente parlato nei nostri precedenti articoli. Dalla serata di ieri, però, alcune delle attività cinesi hanno iniziato a chiudere i battenti per oltre 15 giorni, dunque subito dopo la notizia dei primi contagi in Campania.

Molti dei locali infatti, tra cui anche qualche ristorante giapponese nel casertano che ha addirittura esteso il tempo della propria chiusura a 30 giorni, hanno pubblicato sulle loro pagine social e affisso all’esterno delle proprie attività un avviso sul Coronavirus rivolto alla clientela, utilizzando la medesima modalità:
“Gentile cliente, ci scusiamo per il disagio che arrecheremo, ma per garantire la sicurezza pubblica, al solo scopo di contribuire alla prevenzione del rischio contagio, come comunità cinese a Napoli abbiamo stabilito una chiusura cautelativa di questo esercizio commerciale dal 27/02/2020 al 15/03/2020. Vi ringraziamo per la collaborazione e arrivederci a presto!”

Per un negozio di Marigliano, ad esempio, una spiegazione c’è stata: la famiglia cinese, proprietari dell’attività situata proprio all’interno del paese, è in quarantena nella propria abitazione (Leggi l’articolo qui ). Hanno dovuto così chiudere la propria attività commerciale con il seguente avviso: Per adesso le chiusure riguardano quindi alcune delle attività che si trovano nelle province di Napoli e Caserta. Non si sa se ciò è dovuto ad una disposizione cautelativa data dalla Regione oppure se la comunità cinese della Campania ha deciso volontariamente di disporre tale prevenzione, anche ai danni del proprio esercizio commerciale.

Intanto la Regione Campania ha diramato una circolare ministeriale a tutti i nosocomi regionali ed alle Aziende Sanitarie Locali affinché conoscano a pieno il protocollo da seguire su come comportarsi per fronteggiare il nuovo ceppo di coronavirus nel nostro Paese.

Coronavirus Campania, c’è il terzo caso: è di piazza Carlo III

SEGUICI SU FACEBOOK: CLICCA QUI 

 

Latest Posts

Santobono, l’ospedale festeggia il compleanno del piccolo Cristian

L'ospedale Santobono Pausilipon ha festeggiato il  compleanno del piccolo Cristian, paziente del centro trapianti L'ospedale Santobono Pausilipon ha deciso di organizzare una festa in occasione...

Melito, è morto per Covid il sindaco Antonio Amente

L'intera città di Melito piange la scomparsa, causa Covid, del sindaco Antonio Amente. L'intera città di Melito piange per la scomparsa del sindaco Antonio Amente,...

De Magistris condanna civile per diffamazione

Luigi De Magistris Sindaco di Napoli, condannato per diffamazione nei confronti di un imprenditore Luigi De Magistris Sindaco di Napoli, condannato per diffamazione nei confronti...

Sindaco richiude immediatamente le scuole: troppi contagi

Sindaco richiude immediatamente le scuole: troppi contagi. A San Giuseppe Vesuviano le aule non riapriranno domani Sindaco richiude immediatamente le scuole: troppi contagi. A San...

ULTIME NOTIZIE

Santobono, l’ospedale festeggia il compleanno del piccolo Cristian

L'ospedale Santobono Pausilipon ha festeggiato il  compleanno del piccolo Cristian, paziente del centro trapianti L'ospedale Santobono Pausilipon ha deciso di organizzare una festa in occasione...

Melito, è morto per Covid il sindaco Antonio Amente

L'intera città di Melito piange la scomparsa, causa Covid, del sindaco Antonio Amente. L'intera città di Melito piange per la scomparsa del sindaco Antonio Amente,...

De Magistris condanna civile per diffamazione

Luigi De Magistris Sindaco di Napoli, condannato per diffamazione nei confronti di un imprenditore Luigi De Magistris Sindaco di Napoli, condannato per diffamazione nei confronti...

Sindaco richiude immediatamente le scuole: troppi contagi

Sindaco richiude immediatamente le scuole: troppi contagi. A San Giuseppe Vesuviano le aule non riapriranno domani Sindaco richiude immediatamente le scuole: troppi contagi. A San...