12 Settembre 2022

Controlli al Vomero, 28enne scappa, poi aggredisce forze dell’ordine

minaccia l'ex

Controlli al Vomero, 28enne non si ferma all’alt. Raggiunto, in evidente stato di alterazione psico-fisica, aggredisce le forze dell’ordine

Nella nottata di ieri, gli agent dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno effettuato controlli di routine al Vomero, quartiere di Napoli. Qui, hanno visto provenire da Via Scarlatti verso Piazza Vanvitelli un’automobile con alla guida un uomo che ha ignorato l’alt e si è dato alla fuga. Il conducente della vettura per sfuggire alle forze dell’ordine, avrebbe poi proseguito la sua corsa compiendo manovre pericolose per la circolazione stradale. Gli agenti hanno così avviato un inseguimento, durante il quale i conducente in fuga ha impattato contro diverse auto in sosta, provando anche a speronare la volante che lo inseguiva. La sua corsa è terminata in via Caravaggio dove l’uomo, sceso dall’auto, ha deciso di non frenare la sua furia ed ha colpito uno degli agenti, provando a scapare a piedi. A seguito dell’intervento di altre pattuglie prontamente allertate dalle forze dell’ordine, il 28enne è stato fermato ed identificato. Si tratta, come riferiscono i colleghi de Il Meridiano News, di P.M., 28 anni, di origini napoletane. L’uomo è stto tratto in arresto con le accuse di lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per guida in stato di alterazione psicofisica per consumo di sostanze alcoliche. Ma l’uomo ha riportato a suo carico anche la denuncia per danneggiamento aggravato di beni della Pubblica Amministrazione

Per restare sempre aggiornato, seguici sul nostro sito o sulla nostra pagina Facebook.