Contrabbando, sequestri e 35 arresti da inizio anno

contrabbando locale

Intensificata la lotta al contrabbando nel 2017: sequestrate 10 tonnellate di tabacchi illegali per un valore di 2 Mln di Euro…

Contrabbando. Stando a quanto emerge da un comunicato stampa diramato dalla Guardia di Finanza, il contrabbando illegale di tabacchi ha subito, nel corso del 2017, un duro colpo, grazie all’intensificazione dei controlli e ad una costante attività di contrasto del fenomeno.

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno concentrato le loro azioni soprattutto nell’area nolana, sequestrando circa dieci tonnellate di sigarette di contrabbando (per un valore di circa 2 Milioni di Euro) e ad arrestare ben trentacinque responsabili.

I grossi carichi di tabacchi di contrabbando, provenienti principalmente dall’Est Europa, venivano ammassati in grossi depositi e poi venduti nei diversi comuni della provincia.

I contrabbandieri, infatti, per prevenire una grossa perdita di merce in caso di sequestro da parte delle Forze dell’ Ordine, avevano pensato di dividere i grossi carichi in partite più piccole e di smerciarle in diverse città per non essere facilmente individuati.

Ma questo “stratagemma” non è bastato ad ingannare gli uomini della Guardia di Finanza che, grazie ad un lavoro costante di controllo, sono riusciti a porre un freno ad un fenomeno illegale che, da sempre, è una delle piaghe del nostro territorio.