HomeCronacaContrabbandiere percepiva reddito di cittadinanza

Contrabbandiere percepiva reddito di cittadinanza

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 19:18

Un contrabbandiere di 55 anni percepiva il reddito di cittadinanza da diversi anni. Arrestato dalla Guardia di Finanza di Napoli

Un contrabbandiere è stato arrestato durante un controllo in strada dalla Guardia di Finanza di Napoli.

Il 55enne percepiva il reddito di cittadinanza dal 2019 e nel frattempo vendeva sigarette di contrabbando.

Gli uomini della Guardia di Finanza,  nello specifico i finanzieri del gruppo di Nola, stavano svolgendo il solito giro di controllo imposto dalle nuove restrizioni contro la diffusione del Covid- 19, quando hanno fermato un’auto con i vetri posteriori oscurati.

Dopo aver cominciato a perquisire il veicolo, hanno ritrovato nel cofano e sui sedili posteriori diverse casse con all’interno stecche di sigarette.

L’autovettura era adibita al trasporto della merce.

Le Fiamme Gialle sono giunte al garage dell’uomo, dove sono state rinvenute altre casse di sigarette del tipo “cheap white” – marca Regina.

Secondo quanto riportato da La Repubblica, totale di materiale rinvenuto è pari a 190 kili e probabilmente ci sono ancora depositi nella zona contenenti altro prodotto.

Nel frattempo, dopo ulteriori indagini, si è scoperto che il contrabbandiere percepiva il reddito di cittadinanza.

Da lì è stato necessario avviare le procedure di recupero all’INPS.

I controlli effettuati sono stati conseguenza di un piano di azione messo in atto nell’ambito della prevenzione dei rischi collegati al Covid-19.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE