Consulta provinciale degli studenti: eletto il moderatore nazionale

Consulta provinciale degli studenti
Fonte foto: PAGINA FACEBOOK CONSULTA PROVINCIALE STUDENTI DI NAPOLI

Consulta provinciale degli studenti: l’organo che si occupa di cordinare gli studenti campani sui propri diritti ha eletto un moderatore nazionale

Consulta provinciale degli studenti di Napoli, l’organo istituzionale che si occupa di rappresentare gli studenti delle scuole superiori sul piano provinciale, ha eletto il suo nuovo moderatore del consiglio nazionale durante un incontro avvenuto in questa settimana.

Il presidente della Consulta provinciale, Alessandro Ruslans Fusco, è stato eletto moderatore nazionale dai membri del consiglio. Fusco, classe 1998 e residente a Castello di Cisterna, il quale ha ricoperto il ruolo di presidente dal 2016, ha commentato con un post su Facebook la sua esperienza definendola “incredibile […] e di crescita come poche”.

Oltre alla nuova elezione, il consiglio ha discusso delle nuove problematiche della scuola italiana; in primis la riforma del DPR 567/96 in funzione delle Consulte Provinciali.

Dopo, i ragazzi membri dell’associazione hanno cercato di risolvere la questione dell’alternanza scuola-lavoro: gli studenti potranno avere una tutela maggiore tramite la Carta dei Diritti e Doveri degli Studenti in Alternanza.

Infine, la consulta ha analizzato il diritto allo studio in seno all’Edilizia Scolastica, la possibilità di usufruire di dispositivi digitali, tra cui gli smartphone, durante le lezioni; e il potenziamento della Carta IoStudio D.Lgs 63/2018.