HomeCulturaComing Soon#ComingVerySoon - OK Human dei Weezer

#ComingVerySoon – OK Human dei Weezer

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 18:18

Nuova puntata di #ComingVerySoon a tema musicale. Il protagonista è OK Human, nuovo album dei Weezer annunciato a sorpresa per il 29 gennaio

#ComingVerySoon è la nuova rubrica culturale di Napoli.ZON dedicata alle novità in uscita. Ogni settimana parleremo di un film, una serie tv, una canzone, un album o anche un evento in arrivo nella settimana o comunque in tempo breve. Per la dodicesima puntata abbiamo scelto OK Human, il quattordicesimo album dei Weezer in uscita questo venerdì!

L’uscita dell’album è stata annunciata dalla band californiana a sorpresa il 18 gennaio, attraverso la creazione del dominio Okhuman.space. A questo è seguita, tre giorni dopo, la release del primo singolo, intitolato All my favourite songs.

Un inaspettato ritorno all’umanità

OK Human ha una storia molto particolare. Annunciato a gennaio 2019 dal cantante e frontman della band Rivers Cuomo, l’album è stato poi in seguito descritto come un trattato sulla tecnologia e su come influenza la nostra vita. Il titolo è basato su OK Computer, album capolavoro dei Radiohead.

Quasi contemporaneamente, i Weezer hanno annunciato anche un altro album, intitolato Van Weezer. I due dischi sono agli antipodi: se Van Weezer sarà ispirato all’hard rock degli anni ’80, con grandi schitarrate e un ritmo decisamente accelerato, OK Human è più melodico, prevalentemente piano-based.

La strumentazione classica, con la presenza di orchestre sinfoniche, che caratterizza i brani dell’album non è casuale. Infatti, OK Human ci racconta la società contemporanea e analizza come e quanto la tecnologia faccia parte e governi la nostra vita quotidiana, soprattutto dopo i vari lockdown seguiti alla pandemia di Coronavirus.

“‘OK Human’ è stato creato in un momento in cui l’utilizzo di strumenti musicali non digitali era una cosa del passato. Tutto ciò che possiamo fare è guardare indietro ai tempi antichi in cui gli umani erano davvero importanti e l’oscura fantasia dell’acquisizione del controllo da parte della tecnologia non esisteva” hanno dichiarato a NME.

“Abbiamo utilizzato i nostri strumenti per connetterci agli anni ’60 e ’70 del Novecento e, con l’orchestra, sino al diciottesimo e al diciannovesimo secolo” hanno continuato.

L’album, che inizialmente avrebbe dovuto seguire Van Weezer, uscirà proprio questa settimana, venerdì 29 gennaio. Questo, probabilmente, perché era più forte l’esigenza di rilasciare un disco con questo concetto alla base nel periodo che stiamo vivendo. L’uscita dell’album hard rock, già anticipato da due singoli, è invece fissata per il 7 maggio.

Il video di All my favorite songs, primo singolo di OK Human

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE