Circumvesuviana: nuovi disagi dal 03 Aprile 2019

nuovo

L’Ente gestore della Circumvesuvina annuncia ulteriori disagi del servizio ferroviario a partire da domani 03 Aprile 2019

I problemi in casa EAV sembrano ancora ben lontani dall’essere risolti.

La ripresa regolare del servizio, dopo le interruzioni del 20 e del 21 marzo, in vista dell’incontro dei dirgenti con le organizzazioni sindacali del 22 Marzo, aveva fatto ben sperare gli abituali utenti della Circumvesuviana in un rientro alla “normalità” della situazione.

Pochi minuti fa, invece, l‘EAV ha annunciato che a partire da domani 03 Aprile fino a nuove comunicazioni sarà sospesa la circolazione per alcune tratte.

Da quanto si deduce dall’avviso pubblicato sia sul proprio sito ufficiale che sulla propria bacheca Facebook, i contrasti con i lavoratori continuano ad essere ancora accesi, e, a fronte del loro ulteriore rifiuto di rendere prestazioni lavorative straordinarie, per mancanza di personale in grado di presenziare in tutte le stazioni l’azienda si trova costretta a sopprimere totalmente alcune linee.

Non si tratta però delle medesime linee coinvolte nelle sospensioni delle scorse settimane.

A fare le spese di questa protesta, dei dipendenti EAV, saranno gli utenti delle linee:

  • POGGIOMARINO – T. ANNUNZIATA
  • POGGIOMARINO  – SARNO
  • POMIGLIANO D’ ARCO – ACERRA
  • NAPOLI – C. DIREZIONALE – S. GIORGIO A CREMANO

Tutti i treni per Poggiomarino-Via Scafati limiteranno la corsa a Torre  Annunziata.

Tutti i treni per Sarno -Via Ottaviano limiteranno la corsa a Poggiomarino, mentre tutti i treni per Acerra limiteranno la corsa a Pomigliano d’Arco.

Alcune delle tratte sospese saranno coperte da bus/navette sostitutivi secondo il programma illustrato sul sito dell’azienda.