3 Novembre 2022

Cimitero di Poggioreale al via il recupero delle salme

Cimitero di Poggioreale al via il recupero delle salme: partono oggi le attività di recupero dei resti dispersi nel crollo del 4 gennaio

Cimitero di Poggioreale al via il recupero

Cimitero di Poggioreale al via il recupero delle salme: a darne notizia è stato lo stesso Comune di Napoli attraverso un Comunicato Stampa ufficiale.

Ecco il testo riportante le novità su “Cimitero di Poggioreale al via il recupero” :

«Sono partite questa mattina, 3 novembre, al Cimitero di Poggioreale le attività di recupero dei resti delle salme coinvolte nel crollo del 4 gennaio scorso.

Installate le gru di 40 metri di altezza e completato l’allestimento della tensostruttura presso la Chiesa Madre per l’accoglienza temporanea dei resti mortali recuperati, i Vigili del Fuoco hanno avviato una fase preliminare di ricognizione dall’alto perlustrando l’area a bordo dei cestelli elevatori per individuare e rimuovere altre eventuali situazioni di criticità.

Subito dopo si passerà alla fase di recupero dei resti che si protrarrà presumibilmente per i prossimi mesi.

A seguire le fasi di recupero erano presenti l’Assessore ai Cimiteri, Vincenzo Santagata, insieme ai servizi cimiteriali, ed il rappresentante di Metropolitana Napoli».

Ricapitoliamo cosa è successo al Cimitero di Poggioreale: tra il 4 e il 5 gennaio 2022 si verificò il primo crollo di un’area del plesso, durante il quale si dispersero tra le macerie i resti di alcune salme. Dopo 10 mesi, il 17 ottobre 2022, un’altra ala del cimitero – una parte della Cappella della Resurrezione – era andata incontro allo stesso destino. Le zone del camposanto interessate dal cedimento sono state a lungo chiuse al pubblico, con un gran numero di salme disperse o in posizioni pericolanti.

Finora non erano stati resi noti i tempi previsti per il recupero delle spoglie, ragion per cui i famigliari dei defunti avevano sollecitato le istituzioni comunali chiedendo di risolvere al più presto il problema per rispettare la dignità dei propri cari scomparsi.

Cimitero di Poggioreale al via il recupero – Finalmente oggi, giovedì 3 novembre 2022, sono iniziati i lavori di recupero.

In merito all’inizio dei lavori al Cimitero di Poggioreale sono intervenuti l’Assessore ai Cimiteri Vincenzo Santagata e il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco di Napoli Adriano De Acutis.

Santagata ci ha tenuto a sottolineare che: «Il recupero dei resti delle salme travolte dal crollo è sempre stata la massima priorità per la nostra Amministrazione, oggi abbiamo finalmente intrapreso questa nuova fase che siamo intenzionati a seguire con la massima attenzione».

Pensiero ribadito anche dal Comandante De Acutis, il quale ha dichiarato all’Ansa:

«La nostra missione è di ridare al più presto una degna sepoltura ai defunti del cimitero di Poggioreale e consentire ai parenti di tornare a far visita ai loro cari. Il primo atto appena entrati è stato quello di coprire i corpi già da troppo tempo esposti alle intemperie, ma prima di recuperarli è necessario che l’intera area, dove ci sono ancora pareti in bilico, sia messa in sicurezza. I corpi coinvolti sono decine e il nostro compito cesserà solo quando tutti saranno recuperati e raccolti nell’area sicura e coperta allestita appositamente».

Potrebbe interessarti leggere anche : Cimitero Poggioreale, nuovo crollo: piovono pezzi di bare