C’at accis a salut: “Lorenzin e Fusco si dimettano”



C'at accis a salut

Chiara la richiesta del movimento “C’at accis a salut”, che dopo i recentissimi dati dell’Iss, chiede a gran voce le dimissioni di Lorenzin e Fusco

C’at accis a salut – Dopo la pubblicazione dei recenti dati dell’ISS (Istituto Superiore di Sanità) che hanno svelato comune per comune la mortalità e l’incidenza tumorale, è ormai stata fatta chiarezza anche su un’altra questione: nella terra dei fuochi si muore di più per i rifiuti. Questo sbugiarda la teoria Lorenzin, ovvero “troppo fumo, troppo alcol e troppo cibo grasso”, da subito criticata dai comitati, perché annientava e nascondeva il problema, o almeno ci provava.

Sulla questione, è recentemente intervenuto anche il portavoce del movimento C’at accis a salut, Gabriele Aiello: “La Lorenzin è stata sbugiardata dai dati, qui si muore per i rifiuti, d’altronde i bambini, quelli morti per tumore, non fumavano e non bevevano, un ministro della salute che invece di trovare una soluzione, cerca di aggirare il problema, non può fare il suo lavoro, perché non sà farlo! Lorenzin adesso dimettiti!”.

Non è esente dalle critica anche il dott. Fusco, dirigente Asl Napoli 3: “Fusco dice che i dati sono falsati, per troppo tempo ha nascosto la verità, adesso stia zitto e si dimetta!”

Leggi anche