Castello di Cisterna, catturati i complici degli assassini di Anatolij



Castello di Cisterna

Castello di Cisterna, proseguono le indagini. I Carabinieri hanno catturato nella giornata di ieri i complici degli assassini di Anatolij Korol

 Castello di Cisterna, ulteriori passi in avanti per le indagini riguardanti l’omicidio di Anatolij Korol.

Castello di Cisterna
Catturati i complici degli assassini di Anatolij

Presi i due complici degli assassini di Anatolij Korol, il muratore ucraino di 38 anni ucciso il 29 agosto, nel tentativo di sventare una rapina in un noto supermercato di Castello di Cisterna.

Ottimo lavoro del tenente colonnello Rino Coppola e dei suoi uomini.

I due complici, Mario Ischero 48 anni e Emiliano Esposito 40 anni, hanno ricoperto ruoli differenti nell’organizzazione della rapina.

Stando alle ultime ricostruzioni, Ischero avrebbe effettuato un sopralluogo nel negozio prima del colpo, mentre il quarantenne Esposito avrebbe provveduto alle armi e ai mezzi di trasporto.

Leggi anche