Castel Volturno, rogo di rifiuti in una discarica

incendio a Napoli
da Pixabay

Rogo di rifiuti a Castel Volturno, intervento dei Vigili del Fuoco per spegnere l’incendio e la nube tossica

Notte impegnativa per i Vigili del Fuoco della sezione di Caserta, che hanno dovuto vedersela con un incendio di rifiuti nei pressi della località di Castel Volturno (CE).
In una delle tante discariche a cielo aperto della zona, ormai colpita da questa piaga da anni, un cumulo di rifiuti ha iniziato a prendere fuoco durante la scorsa notte. Lo riporta ANSA.

Vicino all’ex bacino dell’estrazione della sabbia infatti, un rogo si è sviluppato nella tarda serata di ieri e gli agenti dei Vigili del Fuoco hanno impiegato l’intera notte per domare le fiamme. Nello specifico il cumulo era composto da diversi pneumatici in un camion abbandonato, plastica ed altri svariati materiali tossici che erano lì a caso.
L’incendio ha provocato una grossa nube nera, e dopo la segnalazione, i pompieri sono intervenuti con un’escavatrice per spostare la spazzatura e favorire lo spegnimento naturale.

Il lavoro dei Vigili del Fuoco, soprattutto nel casertano, aumenta giorno dopo giorno e si registrano tanti interventi da parte delle forze dell’ordine per provare ad arginare il crescente fenomeno degli incendi dei rifiuti.

Seguici su Facebook, clicca qui per rimanere sempre aggiornato sulle notizie di cronaca