Casalnuovo: rapina con inseguimento e sparatoria a via Filichito



Casalnuovo

Casalnuovo: i carabinieri della compagnia di Cisterna hanno arrestato due giovani colpevoli di una rapina con sparatoria a via Filichito

Casalnuovo– Questa mattina a via Filichito c’è stato un tentativo di rapina con inseguimento e sparatoria.

I due malviventi, Salvatore Bruno, 21enne e Manuele Abbate, 18enne, già noti alle forze dell’ordine, hanno cercato di bloccare e derubare un 27enne di Ponticelli, il cui nome non è ancora stato rivelato.

Il 27enne, a bordo della sua 500,  ha visto che la Panda di Bruno e Abbate si avvicinava per  impedirgli la fuga; così il ragazzo di Ponticelli ha iniziato a correre.

Dopo la sua mossa, i due giovani delinquenti hanno deciso di usare una pistola semiautomatica calibro 7,65. La 500 è riuscita a evitare i colpi di arma da fuoco costringendo la Panda ad aumentare la velocità e a urtare una barriera stradale.

I passanti hanno chiamato in soccorso i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna, i quali hanno rintracciato i due banditi a via Salice.

Il veicolo usato nell’inseguimento è stato arrestato mentre Salvatore Bruno e Manuele Abbate dovranno rispondere all’accusa di tentata rapina e detenzione illegale di armi da fuoco, come riportato dai quotidiani online InterNapoli e Teleclubitalia.

Leggi anche