Calciomercato Napoli, le ultime notizie a pochi giorni dalla chiusura

calciomercato napoli

Calciomercato Napoli, le ultime notizie a pochi giorni dalla chiusura della finestra invernale. Hamsik, Rog. Il punto della situazione…

Calciomercato Napoli – Siamo quasi giunti alla conclusione della sessione invernale di calciomercato.

Una finestra che non ha dato particolari emozioni, se escludiamo la vicenda Allan-PSG, che si è sostanzialmente conclusa con un rinvio a giugno.

Di questo e tanto altra parla il collega Ciro Venerato, giornalista Rai, ai microfoni di CalcioNapoli24 TV.

La trattativa con il PSG era in uno stato avanzato. A determinare la permanenza del centrocampista brasiliano all’ombra del Vesuvio sono stati i rapporti più che positivi con l’allenatore, il legame tessuto da Allan con la città e – probabilmente – la consapevolezza che il discorso potrà riaprirsi a giugno. Fino ad allora, il calciatore darà tutto per la maglia azzurra, come ha sempre fatto“.

Per un calciatore che resta – almeno fino a fine stagione – ce n’è un altro che pare già con la valigia pronta, direzione Siviglia.

Parliamo, chiaramente, di Marko Rog.

Il centrocampista pare decisamente poco coinvolto negli schemi di mister Ancelotti, e così il Napoli preferirebbe darlo in prestito all’interessatissimo Siviglia.

La trattativa pare in dirittura d’arrivo: secondo il collega Rai, il croato andrà in prestito alla squadra spagnola per 500.000 euro, la metà del prezzo fissato inizialmente dalla SSCN.

A giugno, qualora ci sarà la volontà di ambo le parti di proseguire la collaborazione, le Società potranno sedersi a tavolino e discuterne la cessione a titolo definitivo.

Ma Venerato scuote gli animi dei tifosi partenopei, mettendo in discussione la permanenza del Capitano, Marek Hamsik, fino a fine stagione.

Il mercato cinese, infatti, chiude il 28 Febbraio. E’ risaputo oramai – dalla scorsa estate – che diverse squadre cinesi siano interessate ad assicurarsi il cartellino del Capitano azzurro.

E’ altresì noto che a Marek non dispiacerebbe provare l’esperienza orientale, anche per un fattore economico.

Secondo il collega, un’offerta di 20-25 mln di euro potrebbe liberare il centrocampista slovacco.

Al momento, però, pare non sia pervenuta nessuna offerta alla SSCN dall’Oriente.