Gio - 23 Settembre 2021
HomeCronacaBrigadiere morto per Covid nel napoletano

Brigadiere morto per Covid nel napoletano

Covid-19

Italia
106,559
Totale casi Attivi
Updated on 23 September 2021 15:31

Morto per Covid a 66 anni un brigadiere capo in pensione della caserma di Marano. Lascia moglie e tre figli

Muore per Covid a 66 anni un brigadiere capo dei carabinieri, Luigi Fachechi. La morte è sopraggiunta dopo una settimana di ricovero.
Il brigadiere, aveva contratto il virus, infatti, alla fine del mese scorso ed era stato ricoverato presso una struttura ospedaliera.
I suoi familiari avevano sperato fino alla fine che il suo corpo reagisse positivamente al virus ma, purtroppo, negli ultimi giorni la situazione è precipitata e i suoi polmoni e il suo cuore non hanno retto.
Luigi Fachechi è morto nella serata di ieri lasciando moglie e tre figli. Dolore e sconforto anche tra i suoi ex colleghi della caserma dei carabinieri dove aveva prestato servizio per ben 25 anni.
Si apprende che il brigadiere, ormai in pensione, era molto conosciuto e apprezzato in città non solo per la sua professionalità ma, soprattutto, per la sua simpatia.
E’ stato un esempio per molti colleghi per la sua grande umanità e per i valori che ha trasmesso, soprattutto alle giovani leve.
Un carabiniere ha scritto sulla sua pagina Facebook: “Ti vorrò sempre bene. Mi hai visto nascere e crescere in questa divisa che vestivi con orgoglio e senza fatica. Anch’io porterò questa divisa come tu hai fatto ogni giorno”.
I funerali del carabiniere saranno celebrati domani mattina alle ore 10 presso la chiesa di Largo Monsignor Augusto Curi di Bari, sua città natale.
Sulle pagine social dedicate alla città sono stati postati decine di messaggi di cordoglio alla famiglia e all’Arma dei carabinieri.
FONTE: Il Mattino
SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK E RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITA’, SPORT, CULTURA, EVENTI, POLITICA E UNIVERSITA’: CLICCA QUI

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE