3 Febbraio 2020

Boss scarcerato a Pianura, Borrelli indignato

Boss scarcerato

Boss scarcerato a Pianura, l’indignazione di Francesco Emilio Borrelli con un post sulla pagina Facebook: “E’ vergognoso e inaccettabile”

Un boss scarcerato è stato festeggiato a Pianura, zona occidentale di Napoli.

L’assessore dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli è indignato dal comportamento di alcuni napoletani felici dell’uscita di un soggetto da reputare pericoloso.

Infatti, come testimonia un video inviatogli da un cittadino, a Pianura, c’è stata una festa con fuoco d’artificio per le strade della periferia.

“Inaccettabile e vergognoso. […] Parliamo di una persona che, appena uscita dal carcere, vuol festeggiare la propria libertà e cosa fa? Commette un altro atto illegale e cioè spara dei fuochi d’artificio in quel modo bloccando una strada e vantandosene anche. Evidentemente gli avrebbe fatto bene scontare altro tempo in reclusione, non è ancora pronto per il mondo civile.
Si dovrà individuare la persona fisica che si cela dietro quel profilo Facebook che ha pubblicato quel video e fare degli accertamenti. Non si possono creare scompiglio e situazioni di rischio in una strada solo perché si vuol festeggiare l’uscita da galera, con fuochi d’artifici utilizzati e manovrati in modo illecito ed improprio. La cosa che più preoccupa è che questi gesti insani ed irresponsabili vengano considerati motivo di vanto, tanto da essere immortalati e celebrati sui social. Una volta individuato, il responsabile dovrà pagare le conseguenze del proprio gesto.” 

https://www.facebook.com/francescoemilio.borrelli/videos/2359994464105853/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.