Borrelli: “Non comprate dagli abusivi di San Valentino”



borrelli san valentino

Borrelli contro gli abusivi di San Valentino: per il consigliere servono controlli serrati affinchè ci sia onestà e qualità

BORRELLI, SAN VALENTINO – Domani è il 14 febbraio, la festa degli innamorati.

A San Valentino tra le coppie c’è l’usanza anche di regalarsi mazzi di fiori come a suggellare, semmai ce ne fosse il bisogno, l’amore che si prova gli uni con gli altri.

Però, come da cultura partenopea, accade anche che siano in molti ad avviare attività illegali di vendita floreale: è proprio contro queste persone che si scaglia il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli:“Chi ama davvero non compra abusivamente.”

Questo è quanto scrive Borrelli in un post sul suo profilo facebook:

Il 14 febbraio è la giornata degli innamorati ma anche quella dei venditori abusivi.
Come dichiarato dal direttore generale di Confcommercio Pasquale Russo, il giorno di San Valentino, da diversi anni, la città si riempie di tantissimi veicoli di venditori abusivi che propongono illegalmente la loro merce, soprattutto fiori.

Il giorno di San Valentino, e nelle ore precedenti, Napoli diventa una bolgia infernale di bancarelle improvvisate su motoveicoli di venditori abusivi che propongono merce di dubbia qualità e provenienza. È un mercato che non va spalleggiato, non vengono emessi scontrini, si creano disordini nelle strade, il traffico viene paralizzato e si danneggiano i commercianti onesti ed in regola. Servono controlli serrati per contrastare il fenomeno.

Chi ama davvero non compra regali ‘abusivi’, meglio regalare meno ma che sia qualcosa che nasca dall’amore vero per il proprio partner, per la comunità, per la città e per la civiltà.” 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: ABBATTIMENTO VELA VERDE, DECISA LA DATA

SEGUICI SU FACEBOOK: CLICCA QUI

Leggi anche