Home Attualità Bonus 750€ a chi adotta un randagio: iniziativa Comune di Casal di...

Bonus 750€ a chi adotta un randagio: iniziativa Comune di Casal di Principe

Covid-19

Italia
787,893
Totale casi Attivi
Updated on 28 November 2020 13:57

Bonus di 750€ per chi adotta un randagio: l’iniziativa del Comune di Casal di Principe guidato dal Sindaco Renato Natale

Bonus di 750€ per chi adotta un randagio: l’iniziativa del Comune di Casal di Principe guidato dal Sindaco Renato Natale.

Adottare un cane randagio oltre ad essere un atto socialmente valido è da oggi anche economicamente vantaggioso grazie all’iniziativa lodevole del Comune di Casal di Principe nel casertano.

Infatti il Comune ha stanziato un bonus di 750€ per tutti i cittadini residenti che sceglieranno di adottare un cane randagio così suddiviso: 250€ al momento dell’affidamento, 250€ allo scadere del primo anno e gli ultimi 250€ allo scadere del secondo anno.

Naturalmente tale iniziativa è volta a  scongiurare il fenomeno dei cani randagi e dell’abbandono degli amici a quattro zampe ed è scaturito ai sensi della legge 281 del 1991.

Gli affidatari dei cani dovranno rispondere ad alcuni requisiti  e un trattamento adeguato del cane affidato e garantire l’accesso per i controlli e le verifiche del personale preposto dal Comune.

Per tutti dettagli dell’iniziativa, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale del Comune di Casal di Principe.

LEGGI ANCHE: Dpcm Natale spostamenti tra regioni: posso muovermi anche con contagi alti?

Seguici su Facebook e resta aggiornato con NAPOLIZON per tutte le notizie relative alla Città di Napoli e non solo (clicca qui e metti  mi piace alla nostra pagina ufficiale social per restare sempre connesso con noi in ogni momento).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: Scuole chiuse sino al 4 dicembre: l’annuncio del Sindaco di Giugliano

Latest Posts

Medici di famiglia: “Vaccinate prima noi”

I medici di famiglia chiedono di non essere più sacrificati. Vogliono essere tra i primi a essere vaccinati, essendo esposti al contagio I medici di...

Maradona, la chiamata al 911: “Uomo di 60 anni sta male”

Emerge la registrazione della chiamata del medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, che aveva chiesto un'ambulanza al 911 "Fate presto, un uomo di 60 anni...

Screening dei migranti: via alle postazioni mobili

Parte lo screening dei migranti in un comune del napoletano. Le postazioni mobili saranno impiegate per i controlli a tappeto Lo screening dei migranti è...

Comune vesuviano: 50mila euro per curare i malati

Un Comune del vesuviano ha stanziato 50mila euro per acquistare materiale utile alla cura a casa dei pazienti affetti da Covid-19 Un Comune della zona...

ULTIME NOTIZIE

Medici di famiglia: “Vaccinate prima noi”

I medici di famiglia chiedono di non essere più sacrificati. Vogliono essere tra i primi a essere vaccinati, essendo esposti al contagio I medici di...

Maradona, la chiamata al 911: “Uomo di 60 anni sta male”

Emerge la registrazione della chiamata del medico personale di Maradona, Leopoldo Luque, che aveva chiesto un'ambulanza al 911 "Fate presto, un uomo di 60 anni...

Screening dei migranti: via alle postazioni mobili

Parte lo screening dei migranti in un comune del napoletano. Le postazioni mobili saranno impiegate per i controlli a tappeto Lo screening dei migranti è...

Comune vesuviano: 50mila euro per curare i malati

Un Comune del vesuviano ha stanziato 50mila euro per acquistare materiale utile alla cura a casa dei pazienti affetti da Covid-19 Un Comune della zona...