21 Settembre 2019

Bomba carta esplode a Portici, distrutto l’ingresso di una palestra

via stadera

Portici, bomba carta esplode davanti alla palestra Olympian’s 3.0. Sulla spiacevole vicenda indagano le forze dell’ordine

Attimi di paura a Portici, dove è esplosa una bomba carta davanti ad una palestra.

Erano circa le 4:00 di questa mattina quando i cittadini di Portici si sono risvegliati a causa di un forte boato. E’ esplosa, infatti, una bomba carta a Largo Arso ed ha distrutto l’ingresso della palestra Olympian’s 3.0.

La notizia si apprende dal gruppo Facebook “Sei di San Giorgio a Cremano se…”.

I titolari dell’esercizio commerciale si sono così espressi: “Ci scusiamo con tutti i clienti ma stanotte verso le ore 4:00 abbiamo ricevuto un attacco di VIGLIACCHERIA con bomba carta che purtroppo ha devastato l’entrata della Nostra Palestra.
Ci dispiace ma la palestra rimarrà chiusa Sabato 21 e Domenica 22 Settembre 2019.
Lunedì 23 si ripartirà più forti di prima. Grazie”

Numerosi cittadini, venuti a conoscenza dello spiacevole episodio, hanno esternato rabbia ed indignazione sui social: “Quel boato di stanotte non avrei mai immaginato fosse collegato ad un fatto del genere.Fatti così non dovrebbero mai sentirli in giro alle soglie del 2020…ma qst è solo un atto di vigliaccheria!!!Avete proprio detto bene
Un abbraccio forte a Maurizio,Francesco e tutto lo staff rialzatevi più forti di prima!“.

“Solidarietà a voi per tutto quanto successo. Siate forti. Come diceva il buon Giovanni Falcone – Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa…”, si legge in un altro commento.

Sul posto sono giunte le forze dell’ordine che hanno avviato le indagini per identificare i responsabili del gesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.