Blitz anti-spaccio a Napoli, fermato anche un pusher

blitz

Nella tarda mattinata di oggi, le Forze dell’ordine hanno avviato un’operazione anti-spaccio; durante il blitz, è stato fermato anche un pusher

L’operazione si è svolta in una piazza di spaccio del Rione Traiano, situato tra i quartieri napoletani di Soccavo e Fuorigrotta. Durante il blitz, i carabinieri di Bagnoli hanno fermato ed arrestato un giovane spacciatore, già noto alle Forze dell’Ordine. Secondo quanto riportato da ANSA, il ragazzo è stato colto in flagrante, durante la vendita di marijuana.

Le dosi di erba ed hashish che il giovane possedeva sono state confiscate, insieme a quelle che stava vendendo. Egli è, poi, stato portato in caserma, dove è stato arrestato per spaccio.

ANSA riporta che, la stessa operazione ha portato al ritrovamento di circa 900 grammi di hashish in una palazzina della cosiddetta “Area 44”, considerata un’importante piazza di spaccio, sotto l’influenza di clan camorristici.