29 Settembre 2022

Blitz anti-droga a Giugliano: due arresti

Blitz anti-droga a Giugliano: i carabinieri della stazione di Varcaturo hanno arrestato due uomini per detenzione di sostanze stupefacenti

Blitz anti-droga a Giugliano

Due blitz anti-droga a Giugliano in Campania (Napoli) hanno visto protagonisti i carabinieri della compagnia di Varcaturo.

Il primo blitz-antidroga a Giugliano è avvenuto nella zona balneare di Varcaturo, più precisamente in Viale dei Pini Sud, dove i Militari dell’Arma hanno notato un individuo sospetto che nascondeva una busta sotto un container abbandonato.

I carabinieri si sono subito avvicinati per bloccare l’uomo, un 28enne del Ghana.

Nella busta che il giovane stava cercando di nascondere sono stati ritrovati: 50 grammi di marijuana suddivisi in 53 dosi pronte per essere vendute, 2 bilancini di precisione, 100 bustine verosimilmente da utilizzare per confezionare la droga, una pistola scacciacani calibro 8 con caricatore e 12 proiettili a salve al suo interno; in più , una scatola contenente 22 colpi a salve (di cui 2 a capsula detonante schiacciata).

Il 28enne è finito in manette ed è ora in attesa di giudizio.

Il secondo blitz anti-droga a Giugliano è culminato con l’arresto di Claudio Capriello, 46enne giuglianese, accusato di detenzione di droga a fini di spaccio.

L’uomo è stato scoperto durante un ordinario controllo alla circolazione a causa del forte odore di marijuana che proveniva dall’abitacolo della sua autovettura.

I militari hanno così perquisito il veicolo e vi hanno trovato all’interno 76 grammi di “erba” divisi in 16 dosi e 255 euro in contante ritenuto provento illecito.

La perquisizione è proseguita nella sua abitazione, dove sono stati rinvenuti 121 grammi di marijuana, 1 panetto di hashish e 5 stecchette della stessa sostanzaCapriello è stato condotto in carcere, in attesa di ricevere udienza dai giudici.

Fonte : InterNapoli.it

Potrebbe interessarti leggere anche : Giugliano in Campania: uomo aggredisce la ex, arrestato 64enne