8 Febbraio 2022

Bar dei Cesaroni diventa di Lego: progetto approvato

bar dei Cesaroni

Il bar dei Cesaroni è diventato di Lego grazie all’idea e alla passione di un giovane di Maddaloni. Il progetto è stato approvato

Il bar dei Cesaroni, una nota serie televisiva dei primi anni del Duemila, è diventato di Lego, come riporta l’Ansa.

L’idea è di un giovane di 36 anni di Maddaloni, Mirko Di Lillo, con la passione per i Lego, che ha realizzato il progetto che punta a divenire un set ufficiale.

L’opera è stata poi approvata dalla Lego stessa e a Mirko servirebbero 10 mila voti per vedere la sua idea su tutti gli scaffali.

Mirko ha dichiarato all’Ansa:

Quello che sta accadendo è pazzesco. E’ nato tutto in maniera assolutamente goliardica e ora rischia di diventare realtà, stupendo.

L’idea è nata all’interno dell’associazione di appassionati Lego BrixLab. Ci piace sperimentare con i mattoncini, siamo anche amanti del collezionismo per così dire sano, lontano cioè dal valore economico.

Ho sempre avuto questa passione, sin da piccolo, poi 5-6 anni fa è tornata la voglia di creare. E’ un ottimo modo per scaricare lo stress o regalarsi un momento di relax.”

Il progetto riproduce esattamente l’esterno del locale della Garbatella, realizzato tutto nei minimi particolari. Sono riprodotti, difatti, svariati dettagli come i vasi di fiori, oltre che le minifigures dei protagonisti della serie tv, da Giulio (Claudio Amendola) a Cesare (Antonello Fassari), da Lucia (Elena Sofia Ricci) a Ezio (Max Tortora).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.