HomeAttualitàBambina nata morta: indagati per omicidio colposo

Bambina nata morta: indagati per omicidio colposo

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 19:18

Il caso della bambina nata morta all’ospedale San Paolo è a una svolta. 5 indagati nel personale sanitario per omicidio colposo

La vicenda della bambina nata morta all’ospedale San Paolo è a una svolta.

L’episodio risale al mese di settembre, quando una donna alla trentaseiesima settimana di gravidanza si era recata in ospedale con i dolori del parto.

Dal tracciato fatto in serata era risultato che le contrazioni fossero blande e la donna era stata mandata a casa.

Una volta rientrata nella sua abitazione, dopo aver cercato di gestire la situazione, la futura mamma non era riuscita a sopportare i dolori lancinanti.

La ragazza si era quindi recata nuovamente in ospedale, dove, dopo la mezzanotte, era stata sottoposta a un intervento di urgenza. La bambina, al momento del parto, era però già priva di vita.

Immediatamente era stato effettuato il sequestro della cartella clinica e il sospetto dei familiari era che la donna accusasse dolori non legati al parto, ma a qualche problematica che era subentrata e che aveva poi portato la bambina alla morte.

La Procura della Repubblica sta ora indagando sulle responsabilità di 5 operatori sanitari, tra cui il ginecologo della donna.

L’ipotesi di reato è di omicidio colposo.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE