Attaccanti col “mal di pancia”: l’Inter pensa al fuoriclasse del Napoli



attaccanti
during the UEFA Europa League round of 16 first leg football match SSC Napoli vs FC Red Bul Salzburg at the San Paolo Stadium.

Non è stato un ottimo avvio di stagione per gli attaccanti del Napoli, che hanno faticato a trovare la via del gol nelle ultime 4 giornate

Attaccanti col mal di pancia o attaccanti schierati fuori ruolo? Questo è il dilemma che attanaglia da diverse settimane i supporters della SSC Napoli, i quali lamentano la scarsa vena realizzativa del reparto offensivo partenopeo.

Milik, Insigne, Callejon, Lozano, un po’ meno Mertens e Llorente: tutti sul banco degli imputati dopo le gare contro Brescia, Cagliari, Genk e Torino. In particolar modo, sotto accusa vi sarebbe il centravanti polacco, reo di aver sciupato almeno tre nette occasioni da gol nella sfida europea di mercoledì scorso.

Ed ecco che ad approfittare dei “mal di pancia” di Arek Milik, poco impiegato da Ancelotti in queste sette giornate di campionato e nella doppia sfida Champions, potrebbe esservi l’Inter, che già in estate aveva provato a strappare il sì del numero 99 azzurro.

Marotta sarebbe infatti alla ricerca di un altro attaccante in grado di affiancare sia a Lukaku che a Lautaro Martinez nella coppia offensiva nerazzurra e il nome del polacco sarebbe molto più di una suggestione di mercato. Il classe ’94, oltretutto, ha il contratto in scadenza nel 2021 e l’ipotesi di un rinnovo in maglia azzurra sembra ormai altamente improbabile.

Leggi anche