Associazione Nessuno tocchi Ippocrate: aggressioni continue



Associazione

Associazione Nessuno tocchi Ippocrate: aggressioni continue nell’ultimo anno

Si tratta dell’ 86esimo caso di aggressione del 2019 avvenuto a discapito del personale sanitario dell’Associazione “Nessuno Tocchi Ippocrate“.

In un unico anno, il personale, ha dovuto subire innumerevoli aggressioni e insulti verbali di ogni genere e da parte di un gran numero di soggetti, anche di nazionalità straniera, mentre erano semplicemente intenti a compiere il loro lavoro, ovvero: soccorrere chi necessitava di un aiuto medico/sanitario.
L’ultimo episodio ha avuto luogo in zona Mercato, in piazza Guglielmo Pepe, nelle ultime ore della giornata.

L’Associazione racconta di essere stata allertata per la presenza di un tossicodipendente nella zona interessata, che necessitava di un loro ausilio.

Tuttavia, mentre cercavano di prestare soccorso, una terza persona, completamente estranea alla situazione, ha aggredito il personale, prima con insulti poi con sputi e spintoni.

Come infatti affermato da “Nessuno tocchi Ippocrate”:
<< Mentre medici e infermieri prestavano soccorso, un altro individuo, di nazionalità egiziana, ha aggredito il personale sanitario dapprima verbalmente e poi inveendo con sputi e spintoni. L’individuo è stato subito ammanettato e arrestato dalle forze dell’ordine >>

Difatti “Aiutateci ad aiutarvi” è ormai diventato lo slogan dell’Associazione. Che sintetizza in maniera perfetta e coincisa la loro situazione attuale.

Non è infatti assolutamente possibile prestare aiuto a qualcuno in circostanze simili.

La seguente notizia è stata riportata da NapoliToday.

Resta sempre sintonizzato con Napoli.zon per non perderti nemmeno una notizia ed essere sempre informato sulle ultime news della giornata.

Seguirci è semplice, basta cliccare “Mi Piace” alla nostra Pagina Facebook Ufficiale –> clicca qui

Leggi anche