16 Ottobre 2020

ASL 1 di Napoli, sospesi i ricoveri programmati a causa del Covid19

ASL 1 di Napoli

ASL 1 di Napoli, sospesi i ricoveri programmati per aggiungere nuovi posti letti per i positivi al Covid19 nella regione Campania

L’ASL 1 di Napoli ha annunciato di aver sospeso tutti i ricoveri programmati non urgenti a causa della situazione sanitaria in Campania.

A darne notizia è il quotidiano online Il Fatto Vesuviano.

La struttura ospedaliera locale ha stabilito che gli unici ricoveri saranno soltanto per pazienti oncologici e onco-ematologici.

In seguito all’aumento dei casi di Covid19 in Campania, l’ASL 1 di Napoli offrirà ai pazienti positivi dei posti letti per alleggerire il carico degli altri ospedali partenopei.

I posti letti dell’ASL 1 sono 82 per la terapia intensiva, 28 per quella sub-intensiva e 112 per la degenza mentre l’ ASL 2 ospiterà ben 73 posti letto mentre l’ASL 3 ben 143.

La direzione della struttura  ha approvato la scelta per alleggerire il carico di pazienti previsto nelle prossime settimane e per evitare un sovraccarico di ammalati.

Seguici su Napoli.ZON e sulle nostre pagine social Facebook, Instagram, Twitter e Telegram.

Notizie di cronaca, attualità, sport, SSC Napoli, cultura, eventi ma anche aggiornamenti sul bollettino medico della regione, previsioni del meteo, ricette light e curiosità napoletane.

Leggi anche questo: Scuole chiuse, mamme in protesta contro De Luca

Ti potrebbe anche interessare: De Luca alla ministra Azzolina: “Ecco perché ho disposto la chiusura delle scuole”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.