10 Febbraio 2020

Arrestato spacciatore a Cimitile, aveva anche una pistola

assembramenti a napoli e provincia

A Nola viene arrestato uno spacciatore, gli agenti sequestrano la merce e un’arma. L’uomo che era con lui aveva dei precedenti

Napoli combatte ardentemente per contrastare la criminalità: le operazioni della polizia per porre fine al fenomeno dello spaccio sono all’ordine del giorno.

Nella giornata di ieri gli agenti di Nola hanno arrestato uno spacciatore; l’uomo aveva anche un’arma da fuoco.

Ecco quanto comunicato dalla Questura di Napoli:

“Ieri sera gli agenti del commissariato di Nola, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Nazionale delle Puglie due uomini uno dei quali, alla vista della pattuglia, si è disfatto di un involucro lanciandolo a terra.

I poliziotti li hanno bloccati recuperando l’involucro contenente cocaina per un peso di 0,87 grammi e hanno sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente l’uomo che lo aveva gettato poco prima, un 41enne nolano con precedenti di polizia.

Nei confronti del secondo uomo, Salvatore Prisco, 33enne nolano con precedenti di polizia, è stata invece eseguita una perquisizione domiciliare che ha consentito di sequestrare  3 grammi di cocaina, due bilancini, materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente, una pistola semiautomatica priva di matricola e 20 cartucce.

L’uomo è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione abusiva di arma da sparo“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: MULTATI PARCHEGGIATORI ABUSIVI DURANTE NAPOLI – LECCE

SEGUICI SU FACEBOOK: CLICCA QUI 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.