Annalisa, sparita nel nulla a 17 anni. Ultime tracce a Napoli

ritrovata

Scomparsa nel nulla a 17 anni. Annalisa Pellegrino, originaria di San Giuseppe Vesuviano è sparita da Certaldo, in provincia di Firenze

Annalisa Pellegrino, 17 anni, è scomparsa nel nulla intorno alle 15 di ieri pomeriggio da Certaldo, comune in provincia di Firenze. La ragazza avrebbe effettuato un prelievo di 200 euro in un bancomat della stazione centrale di Napoli, allertando così la madre una volta ricevuto uno sms dell’operazione finanziaria eseguita.

La donna, prontamente, ha sporto denuncia ed ha lanciato un appello per ritrovare la figlia.

Si sta battendo, quindi, anche la pista di un allontanamento a Napoli, in particolare a San Giuseppe Vesuviano, paese d’origine della famiglia, dove vivono ancora molti parenti di Annalisa. Nel frattempo è stato ascoltato anche il fidanzato della ragazza, un giovane di 22 anni, residente a Castelfiorentino.

Secondo quanto riporta Teleclubitalia, Annalisa prima di staccare il telefono, ha inviato un messaggio ai genitori nel quale affermava di voler «vivere la sua libertà».

«È una ragazza responsabile, usciva solo il pomeriggio e poi una sera ogni 15 giorni per mangiare una pizza», spiega la madre.

Chiunque avesse sue notizie può contattare le forze dell’ordine o telefonare al 34074539044.