8 Novembre 2022

Angela Celentano, novità sulla bimba scomparsa 26 anni fa

Angela Celentano, la bimba scomparsa sul Monte Faito ben 26 anni fa adesso potrebbe essere ritrovata. Parla l'avvocato della famiglia

Angela Celentano

Angela Celentano, la bimba scomparsa sul Monte Faito, in provincia di Napoli, ben 26 anni potrebbe essere riconosciuta e ritrovata dai familiari. Infatti, proprio nelle ultime settimane è giunta una buona notizia alla famiglia di Angela Celentano dal Sud America. Una donna risulta essere molto somigliante, nei tratti e nei lineamenti ad Angela Celentano da bambina, così come ha dichiarato l’avvocato della famiglia Luigi Ferrandino a Mattino cinque, programma tv di canale 5 condotto da Federica Panicucci:

 “Questa ragazza dovrebbe venire in Europa, hanno raggiunto un’intesa con il nostro contatto, non abbiamo una data precisa, la ragazza ha dei problemi legati al lavoro e sta cercando di trovare il tempo per venire in Europa, ma è una cosa sicura che ci sarà da qui a qualche settimana”.

L’avvocato ha poi aggiunto: “La mamma quando ha visto la foto ha avuto una reazione importante, così come anche l’altra figlia: se mettete vicino le sue foto con quelle della ragazza quasi non si distinguono le due. La figlia dei signori Celentano ha detto ‘Ma questa sono io’”.

Tuttavia, c’è il rischio di sostituzione di persona, in merito a ciò l’avvocato ha dichiarato: “La pista del Sud America è una sostituzione di persona? Questo non possiamo saperlo, lavoriamo sugli elementi che abbiamo e approfondiamo piste che sembrano interessanti. Ho avuto vari successi in quei Paesi, anche se Angela Celentano non riusciamo ad agganciarla. Mi sono occupato di più persone scomparse, anche adulti, ed ho maturato una certa conoscenza su quei territori, ho molti agganci e rapporti con ministeri e ambasciate e questo ci aiuta molto. Il fatto che siamo in Sud America è una casualità”.

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: Denise Pipitone, gli auguri dei genitori sui social