Andy Warhol, mostra dedicata alla Pop Art a Napoli



Andy Warhol

Il mito della Pop Art torna a Napoli con una mostra dedicata al suo più celebre esponente, Andy Warhol. La mostra si terrà in un noto chiostro della città

Andy Warhol, arrivato per la prima volta in terra partenopea, notò numerose similitudini tra la nostra città e la Grande Mela: la lettera N iniziale, la latitudine, ma soprattutto il significato. Napoli e New York esprimono entrambe il concetto di Nuova città, ed è proprio questo il concetto alla base della nuova mostra dedicato al Genio della Pop Art”.

“Andy Warhol…in the city”, organizzata dalla Sun Communication, proporrà una numerosa serie di opere dell’artista, dalle più conosciute a quelle mai esposte, dedicate ai personaggi e ai simboli più noti del Novecento. Marilyn Monroe 1970/1971, Campbell’s Soup Dress 1968, Diana Ross – Silk Electric, 1982 sono solo alcuni dei capolavori esposti all’interno di uno dei più celebri chiostri napoletani, il Chiostro di S.Agostino alla Zecca, situato nei pressi di Corso Umberto, in pieno centro storico.
Lo stesso edificio è fortemente collegato al tema della mostrain quanto sede storica di nuove idee e movimenti, come totalmente nuovo fu il movimento artistico di cui Andy Warhol è tra i maggiori esponenti.

È prevista la partecipazione di numerosi personaggi rinomati nel settore culturale e televisivo della città, chiamati a rappresentare il forte spirito pop dell’artista e della mostra.

La mostra, inaugurata il 13 giugno, durerà fino al 19 luglio. Il prezzo del biglietto intero è di 10 euro ma, grazie ad una convenzione stretta dall’associazione studentesca Confederazione degli Studenti, in collaborazione con le Associazioni di Scienze Geologiche Unina, Assi (Ingeneria), Unina Economia, Asmed (Medicina), Asu Scienze Politiche, Studentigiurisprudenza.it e Sociolab Universitario dell’Università Federico II, per gli studenti dell’Ateneo sarà possibile pagare il biglietto ridotto di 7 euro attraverso l’esposizione di un documento universitario che ne certifichi l’iscrizione.

La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle ore 8:30 alle ore 21.00. La riduzione del biglietto è prevista anche per i bambini sotto i 12 anni (8 euro) e per i disabili e i militari (6 euro).

Leggi anche