Home Cronaca Acerra Ancora roghi: la città continua a bruciare

Ancora roghi: la città continua a bruciare

Covid-19

Italia
456,470
Totale casi Attivi
Updated on 5 March 2021 20:22

Nuove colonne di fumo si vedono sulla zona di Acerra. La città brucia ancora e senza sosta da giorni. [immagini all’interno]

Sono di pochi minuti fa gli scatti che testimoniano colonne di fumo che si alzano ancora dalla città di Acerra.

I roghi non danno tregua alla popolazione.

La città continua incessantemente a bruciare ormai da giorni, inquinando l’aria e contaminando la natura circostante.

Dai commenti degli utenti del gruppo “Gli Acerrani” sembra che la zona interessata sia quella in prossimità dell’Ipercoop, definita “Marchesa”.

Un odore acre di plastica rende l’aria tossica e irrespirabile a detta degli abitanti. Il fumo è denso e scuro, come potete vedere dalle immagini pubblicate qui sotto.

Ci si chiede quale sia l’origine dell’incendio. Con l’avvicinarsi dell’estate, ci si domanda anche se la situazione peggiorerà andando avanti.

Qualcuno continua a ribadire che potrebbero essere stati appiccati con un drone, confermando l’origine dolosa dei roghi.

Si attendono ulteriori aggiornamenti.

Per essere sempre informato su argomenti correlati al Coronavirus e anche di Cronaca, Attualità, Cultura e tanto altro continua a seguire la nostra pagina Facebook o il nostro sito!

Leggi anche: Portici, le estorsioni non si fermano con il lockdown .

Pubblichiamo di seguito le foto che testimoniano la presenza del rogo.

 

 

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE