Allarme rapimento bambini, a Giugliano si innesca la paura

Allarme rapimenti
Allarme rapimenti

Allarme rapimento bambini a Giugliano: un ragazzo rischia il linciaggio. Sorpreso da alcune madri mentre scattava foto ai loro bambini

Allarme rapimento –  Paura e psicosi di possibili rapimenti si sono innescate a Giugliano e nei paesi limitrofi per la presunta presenza di pedofili e sequestratori di bambini. Pare che agiscano a bordo di un camioncino bianco fuori gli Istituti Scolastici delle zone in questione e anche della zona aversana.

Un episodio che ha destato il sospetto di molti genitori è avvenuto questa mattina fuori la scuola elementare di San Rocco.

Un ragazzo di circa vent’anni stava scattando fotografie ai bambini mentre era appostato con la sua vettura. Alcune madri, impaurite da quanto visto, si sono avvicinate chiedendo spiegazioni e avvertendo la Polizia di Stato che ha raggiunto il luogo in pochissimi minuti. Arrivati hanno approfondito quanto stesse succedendo ponendo interrogativi irrisolti al giovane.

Gli agenti, requisito il cellulare del giovane, non hanno riscontrato nulla di compromettente nell’archivio. L’allarme è risultato, quindi, infondato.

L’allerta sequestro bambini pare essere sempre più forte grazie anche al  supporto di vari gruppi su WhatsApp circa la presunta esistenza di individui che avrebbero intenzione di rubare i bambini.