Alessia, ex Miss Trans, si ribella: mi resta il marchio di ‘trans non operato’

Alessia

Dopo il clamore mediatico degli ultimi mesi Alessia Cinquegrana, ex Miss Trans, accusa i media in un’intervista a Tv Luna

Alessia Cinquegrana, ex Miss Trans, che il 27 aprile ha sposato ad Aversa, con rito civile, il suo compagno Michele Picone, si ribella al clamore mediatico che la coinvolge da vari mesi.

In un’intervista a tv Luna ha dichiarato: “Sono amareggiata e preoccupata perché dopo l’enorme clamore mediatico suscitato dal mio matrimonio, mi è rimasto addosso il marchio di ‘trans non operato’, mentre mia sorella che sta in quinta elementare viene continuamente offesa dai compagni che parlano di me come di un essere particolare, mezzo uomo e mezza donna“.

Alessia si scaglia contro la stampa che ha continuato a definirla “trans non operato“, senza considerare che dietro quella dicitura ci fosse un essere umano con dei sentimenti e ha aggiunto: “Avrei voluto che l’Italia mi conoscesse come persona, ma nessuno mi ha chiesto di raccontare la mia esperienza di vita, le mie battaglie. Per tutti sono quella che non si è operata“.

Nonostante tutto, Alessia spera di coronare presto il suo sogno di adottare un figlio, dichiarando di essere una donna a tutti gli effetti per lo Stato Italiano e di amare il suo attuale marito.