12 Novembre 2022

Agostino Rumolo scomparso da due giorni: volevano ucciderlo, l’appello

Agostino Rumolo scomparso da due giorni il 37enne napoletano: il mistero si infittisce in quanto il ragazzo veniva minacciato.

agostino rumolo SCOMPARSO

Agostino Rumolo scomparso il ragazzo di 37 anni: aveva lasciato detto che era minacciato e che volevano ucciderlo.

Il ragazzo ha fatto perdere le proprie tracce nella giornata di giovedì quando non si è recato sul proprio lavoro al Centro Tarì di Marcianise in provincia di Caserta.

Quel giorno il ragazzo ha detto al proprio titolare che doveva allontanarsi dal posto di lavoro per alcuni giorni in quanto lo cercavano e veniva minacciato.

“Ha detto che doveva andare via, allontanarsi, perché lo cercavano, che qualcuno voleva ucciderlo, che doveva mettersi in salvo” ha raccontato la sorella ai colleghi di Napoli Today.

Agostino Rumolo non ha con sè il cellulare che è stato rinvenuto ben nascosto a casa e ritrovato dai familiari solo in un secondo momento: il gesto fa pensare ad un netto distacco che il 37enne napoletano ha voluto lasciare dietro di se.

Al momento della scomparsa indossava un piumino giallo dei jeans scuri e uno zaino di colore grigio: “Aiutateci a trovarlo: è un bravo ragazzo. Non ha mai fatto usa di droga, non ha mai mostrato segni di squilibrio né avuto problemi psichici, non frequenta persone cattive” l’appello della sorella.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: Maxi-sequestro di alimentari, confiscata una tonnellata di cibo.